GINNASTICA ARTISTICA: BUONA LA “PRIMA” PER IL REGIONALE

La prima prova del “Campionato Regionale Aics” di ginnastica artistica si è svolta domenica 6 marzo a Flero ed ha offerto uno spettacolo davvero di livello elevato, complice anche la partecipazione di ben 250 ginnaste.

Una conclusione assai positiva, sia dal punto vista organizzativo che agonistico, nella quale, nonostante l’accreditata concorrenza giunta per l’occasione da fuori provincia (e guidata da contendenti qualificate come Gym Art, Treviolo e Artistica 82), si è posto in particolare evidenza il movimento bresciano, che è riuscito a fare gli onori di casa veramente nel migliore dei modi.

Una soddisfazione che ha premiato sia il lavoro delle squadre presenti che le esibizioni delle ginnaste che si sono alternate in gara, per una ulteriore conferma del valore assoluto della scuola bresciana di ginnastica artistica.

In questo senso, anche se lo spazio a disposizione impedisce di elencare tutte le singole vincitrici, sono davvero numerosi i nomi che si sono messi in bella evidenza, conquistando un prestigioso successo a livello individuale, nella propria specialità o nella prova a squadre.

Per quel che riguarda più strettamente i sodalizi di casa nostra, sono stati otto (Capriolese, Collebeato, Dafne, Desenzano, Ghedi, Gym Team Azzurra, Movida e Planet Gym) quelli che hanno partecipato alla prima “tappa” del “Regionale” e tutti, grazie agli sforzi delle loro atlete e dei loro tecnici, hanno saputo mettere in mostra qualità importanti con le quali guardare avanti con fiducia e la convinzione di cogliere nuovi successi di prestigio.

A cominciare, magari, dalla seconda prova del “Campionato Regionale Aics” che si disputerà il prossimo 25 aprile ancora nella nostra provincia, a Puegnago.

Facebook

TI POTREBBE INTERESSARE

Tesseramento AICS

2021/2022
2021-22