Il Migliortennis vince sempre con divertimento e solidarietà

Aics: i partecipanti al Torneo Laudato Sì

Anche in un periodo come questo, sospeso tra le restrizioni della pandemia e la sosta offerta dalle vacanze estive, l’Asd Migliortennis non solo non si è fermata, ma si è distinta per la sua voglia di fare e per la capacità di proporre sempre nuove idee e iniziative ai soci ed agli appassionati.

Un “viaggio” letteralmente ininterrotto, quello del sodalizio di Desenzano affiliato all’Aics, che nelle scorse settimane ha richiamato a buon diritto l’attenzione generale presentando quello che nel corso degli anni è diventato un suo valido fiore all’occhiello come il quinto “Trofeo Laudato Sì”.

I giocatori giunti ai quarti di finale del Torneo Laudato Sì a Desenzano
I giocatori giunti ai quarti di finale del Torneo Laudato Sì a Desenzano

Un torneo di doppio misto che abbina nel modo più bello divertimento e solidarietà e che, al di là dell’aspetto agonistico, ha come obiettivo fondamentale quello di raccogliere fondi da devolvere alla Fondazione “Laudato Sì” di Desenzano.

Una encomiabile realtà che si occupa di aiutare i malati (e quelli oncologici in modo particolare) e che ormai da tempo si sta distinguendo per tutto quello che riesce a fare per sostenere i bisogni dei più deboli.

Proprio per offrire un valido contributo alla Fondazione “Laudato Sì”, la società gardesana, che si è avvalsa del patrocinio dell’Amministrazione Comunale desenzanese, ha dato vita dapprima ad una riuscitissima serata di gala e poi al torneo, che si è svolto sui campi del Centro Tennis Desenzano (in località Spiaggia d’Oro).

In questo secondo caso non è bastato un prolungato temporale estivo, che ha costretto a sospendere la competizione ai quarti, per “raffreddare” l’entusiasmo dei partecipanti e degli organizzatori, che si sono dati subito appuntamento alle prossime iniziative che ha in serbo
Migliortennis, pronto a “riscaldare” l’imminente autunno con tanta voglia di fare e di stare insieme, passione, divertimento e solidarietà.

Facebook

TI POTREBBE INTERESSARE

Tesseramento AICS

2021/2022
2021-22