In un periodo del tutto particolare come quello che stiamo vivendo non è affatto facile organizzare manifestazioni podistiche.

Sono infatti innumerevoli le precauzioni da tenere e i protocolli da seguire, ma, nonostante questo, gli amanti della corsa continuano a portare avanti con entusiasmo ed impegno il loro sport preferito.

In bella evidenza tra i promotori di questa disciplina, sia a livello amatoriale che competitivo, si pone l’Aics.

Il Comitato Provinciale di Brescia sin dalla “ripartenza” si è impegnato a collaborare al fianco di diverse manifestazioni ed ora è pronto ad annunciare ad appassionati e addetti ai lavori due competizioni di indubbio rilievo.

In questo senso lo stesso presidente bresciano Antonio Parente ha ufficializzato che si correrà l’edizione 2021 della “Di corsa in Maddalena” e che l’appuntamento è stato fissato per la mattina di lunedì 1 novembre.

Una vera e propria classica (un’ascesa di 10 km dalla partenza in via Panoramica sino alla vetta della Maddalena) che ritorna e in vista della quale sono già aperte le iscrizioni presso l’ormai consueta sede del negozio Alpi Sport a Brescia.

Corsa in maddalena

Per partecipare alla manifestazione è necessario presentare il certificato medico e il Green Pass.

Novembre sarà poi il mese di un altro fiore all’occhiello dell’Aics, che domenica 14 presenterà una proposta tutta da scoprire come la “Brescianina in collina sprint”.

Un’edizione particolare, disegnata su un percorso di 7 km, in vista della quale sono già aperte le iscrizioni presso il negozio “Forrest Gump”.

In entrambi i casi, per informazioni più precise, è possibile rivol

gersi alla segreteria provinciale (aperta al pubblico nei pomeriggi di lunedì, mercoledì e venerdì), chiamare il numero 0302424317 oppure consultare il sito dell’Aics.