Pattinaggio: la riunione programmatica del 30 Luglio

Le società di pattinaggio affiliate all’Aics guardano con grande interesse a venerdì 30 luglio.

Si terrà in quella serata la riunione programmatica che “disegnerà” le basi della nuova stagione, delineando le manifestazioni che verranno messe in calendario a partire da settembre.

Nel corso dell’incontro i sodalizi bresciani potranno proporre idee ed iniziative, segnalando anche gli aspetti di maggiore interesse e, perché no?, i dubbi che accompagnano la loro attività.

Dallo sforzo comune, come ha sottolineato il presidente provinciale Antonio Parente, nascerà lo slancio tutto nuovo che d’ora in poi dovrà caratterizzare il pattinaggio firmato Aics.

Dove si terrà la riunione?

Sarà la prestigiosa cornice del Master Hotel a Brescia ad ospitare l’atteso incontro programmatico-organizzativo che la sera di venerdì 30 luglio chiamerà le società del pattinaggio affiliate all’Aics a Brescia a riunirsi per preparare una “ripartenza” ad alto ritmo sotto tutti i punti di vista.

“È un invito – sintetizza il presidente provinciale Antonio Parente – che abbiamo rivolto a tutti i sodalizi che appartengono a questo settore. Nell’occasione, oltre ai vertici del nostro Comitato, saranno invitati a partecipare i responsabili di tutte le società tesserate. Insieme cercheremo di creare un’organizzazione più efficiente e strutturata delle diverse discipline (dall’artistico al pattinaggio velocità passando attraverso il solodance, per esempio), ma ascolteremo anche le proposte e le idee delle nostre società. Insieme analizzeremo i problemi e gli ostacoli che in questo momento possono frenare lo slancio che tutti noi vogliamo trasmettere a questo bellissimo sport in casa Aics. La riunione di venerdì 30 sarà l’appuntamento giusto per affrontare e tentare di risolvere in modo costruttivo le difficoltà con le quali questo settore, le società affiliate e i loro atleti stanno facendo non facili conti. Mi piace auspicare fin d’ora – è la conclusione del presidente Parente – che non solo tutte le società siano pronte a dare il loro contributo al buon esito di questa riunione, ma che tutti possano comprendere che l’obiettivo che insieme dobbiamo perseguire non è quello di far felice una o l’altra società. Certo, ogni sodalizio affiliato riceverà massima cura ed attenzione, ma quello che dovrà emergere sopra ogni cosa è lo spirito di gruppo. Abbiamo una gara che vogliamo far vincere al pattinaggio firmato Aics e solo dando il massimo tutti insieme in un’unica direzione potremo raggiungere il traguardo che ci siamo prefissati”.         

Facebook

TI POTREBBE INTERESSARE

Tesseramento AICS

2021/2022
2021-22